B & B Maison Savoie


Vai ai contenuti

Storia

Maison Savoie č situata nel borgo di Montojovet, dove si possono osservare numerosi edifici che conservano elementi strutturali quali finestre polifere a croce o con traversa e architravi dal classico motivo ad arco carenato, che si ripete anche nei portali. La composizione architettonica degli edifici del borgo conserva le fattezze abitative definite "case a schiera". La facciata sulla strada era adibita a bottega e nel retro, verso i giardini, sorgevano ballatoi con torrette. Il marcapiani, ancora ben visibile, serviva a separare il piano terra da quello residenziale. Esternamente, sull'architrave della finestra, appare uno stemma araldico e ormai, poco visibile, un nodo dei Savoia oltre alla datazione 1585. Sulla facciata esterna é ancora ben conservato un ex voto di Pietro Pasquettaz, datato 10 novembre 1874.

In fondo al borgo, prima di giungere alla cappella completamente restaurata, sorge un grande edificio della fine del XV| secolo "Albergo degli operai della strada ferrata" il quale ospita attualmente al suo interno bar ristorante e sala congressi.

Curiositą:

La famiglia Pasquettaz negli anni '50 cedette alla famiglia degli attuali proprietari l'immobile dove trova ubicazione Maison Savoie.


Torna ai contenuti | Torna al menu